brasatura di un giunto

Quanto costa un giunto brasato?

La saldatura dei giunti è un’applicazione tipica della brasatura data la natura e le caratteristiche tecniche spesso richieste per questi prodotti. (scopri di più sulla brasatura e i tipi di giunti)

Nell’approccio a questo tipo di processi è fondamentale la parte di progettazione del giunto, in modo da definire al meglio il gioco e la geometria del giunto così da favorirne il riempimento da parte della lega brasante e massimizzare la resistenza meccanica. Oltre alla progettazione ci sono altri aspetti da considerare al fine di garantire un prodotto sempre perfetto e uno standard qualitativo elevato. Vediamoli nel corso di questo articolo!

Calcolare il costo di un giunto brasato

Calcolare il costo di un giunto può sembrare apparentemente semplice:

COSTO DEL GIUNTO = COSTO MATERIALE + COSTO MANODOPERA + TEMPO DI RISCALDO + COSTO DELLA LEGA + COSTO DISOSSIDANTE

Ma siamo veramente sicuri che il nostro calcolo sia preciso ed esente da variazioni al di fuori del nostro calcolo?

Nella realtà ci si trova quasi sempre dinanzi a delle discrepanze tra il calcolo teorico e l’effettivo costo a consuntivo. Questo perché entrano in gioco diverse variabili che spesso sfuggono al controllo del progettista o del commerciale che calcola il costo della commessa.

Le variabili fuori controllo

In molti casi il processo di brasatura viene svolto attraverso procedimenti manuali, dove l’abilità e l’esperienza dell’operatore fanno la differenza non solo sulla qualità del prodotto finale ma anche sui costi di realizzazione: la quantità di lega utilizzata, l’utilizzo della fiamma e quindi la variazione del tempo di riscaldo, la qualità dell’output dovuta all’utilizzo di tecniche diverse.

La quantità di lega impiegata, ad esempio, diventa un elemento altamente variabile e quasi sempre fuori dal controllo di chi pianifica i costi di produzione. 

Ma come possiamo fare in modo di ridurre al minimo la variabilità dei componenti di costo e avere il controllo sulla produzione?

Ottimizzazione dei processi

La standardizzazione delle performance e della qualità del prodotto diventano un asset fondamentale quando si vuole migliorare l’efficienza aziendale.

Il processo aziendale per la realizzazione di prodotti brasati, passando magari per la brasatura di un giunto, vede l’intervento di diverse figure spesso non allineate tra di loro: il commerciale che prende l’ordine e ne definisce il prezzo, l’operatore che si occupa della produzione, il lavoro dell’R&D per la progettazione di un prodotto innovativo e di qualità.

In tutte queste competenze, se non c’è allineamento o un’ottimizzazione dei processi, può accadere che si presentino degli inconvenienti che possono riguardare diversi aspetti, come l’errato calcolo del costo di produzione (e quindi una commessa presa al prezzo sbagliato), o la qualità del prodotto finale (che può deludere le aspettative del cliente). 

E come spesso accade basta anche solo un piccolo problema in un lotto di produzione per mettere in cattiva luce la qualità generale di tutta la produzione.

Nel corso degli anni in Saldobrase abbiamo costantemente ricercato un ottimizzazione e standardizzazione dei processi per prevedere e ridurre al minimo gli inconvenienti di produzione.

Abbiamo visto, per esempio, che la lega brasante deve essere sovradimensionata per compensare eventuali errori umani in modo da non essere mai al limite rispetto le necessità tecniche del giunto. In questo modo siamo riusciti a definire degli standard applicativi condivisi con i commerciali, la progettazione e la produzione.

La formazione degli operatori

Un’altro aspetto strategico per l’ottimizzazione dei processi di brasatura è la formazione del personale operativo, in modo da aumentare la consapevolezza del proprio lavoro e di come questo possa riflettersi negli altri aspetti aziendali.

Investiamo molto nella formazioni degli operatori, sia interni che quelli dei nostri clienti, partendo dai principi base, i motivi per cui si può realizzare un dato evento così da minimizzare i rischi e migliorare la qualità generale della produzione.

In questo modo gli operatori acquisiscono nuove competenze e sono in grado, in autonomia, di riconoscere situazioni fuori standard per l’azienda e segnalarle immediatamente.

I corsi di Saldobrase hanno proprio questo scopo:  in coordinamento con il responsabile di produzione, il responsabile qualità , il responsabile di reparto e tutti coloro che sono coinvolti in questo processo , uniformiamo e definiamo insieme come svolgere la brasatura e i criteri con i quali dobbiamo procedere, in modo da ridurre al minimo la possibilità di avere giunti con perdite e, nel caso, identificarli in fase di produzione e non dopo la consegna al cliente.

Inoltre, durante questi corsi teorico /pratici si ha la possibilità di far lavorare insieme operatori di reparti diversi in modo da arricchire l’esperienza attraverso la condivisione di informazioni che solitamente si fermano al singolo reparto.

Soluzioni su misura

Analizzando con alcuni nostri clienti i loro  processi di brasatura abbiamo potuto automatizzare con l’uso di anellini e preformati diverse parti della loro produzione, migliorandone efficienza e qualità finale del prodotto. Non esitare a contattarci: i nostri tecnici, insieme al vostro personale, analizzeranno le diverse necessità per trovare la miglior soluzione per la tua applicazione!

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email